CRISTINA BALMA-TIVOLA

KRI "muovere [k] liberamente [ri]" | STI "stare [s] in moto [ti]" | NA "effetto [ā] del soffio vitale delle acque [n]"

CRISTINA BALMA-TIVOLA

Pine Point. La storia di un villaggio che non c’è più

Welcome to Pine Point è un prodotto crossmediale realizzato dal National Film Board of Canada nel 2010.
Pine Point è una cittadina che non esiste più. Negli anni, una serie di motivi (primo tra i quali la chiusura nel 1987 della miniera che dava sostentamento alla città) hanno portato alla cancellazione del nucleo abitativo, tanto che non ne è rimasta traccia nemmeno sulla mappa.
Ora Pine Point esiste solo più negli album fotografici, nei video e nella memoria delle persone che la abitavano e che non hanno fisicamente più quel luogo che una volta era ‘casa’.
L’autore, Michael Simons, racconta le proprie memorie legate a Pine Point in prima persona, e nel fare ciò ricorre a testi, immagini, video, animazioni e ipertesti. Il risultato è come un album fotografico interattivo dal sapore d’antan – come un diario intimo sul quale accanto alle parole sono stati incollati ritagli di vecchi giornali, biglietto di concerti, sottobicchieri del bar.